SEYCHELLES

SEYCHELLES: CONSIGLI DI VIAGGIO

Ok, le Seychelles sono un vero e proprio paradiso, questo l’abbiamo assodato: il posto ideale per gli amanti del relax, della natura e del mare. Però anche per andare in luoghi paradisiaci a fare vita da spiaggia bisogna arrivarci preparati! Crema solare e occhiali da sole non bastano 😉

Continuiamo quindi la nostra carellata di informazioni (spero utili) generali sulle isole Seychelles.

–> Se ti fossi perso il primo articololo puoi trovare qui <–

 

ALLA PARTENZA

  • Passaporto in corso di validità
  • Biglietto di andata e ritorno
  • Prenotazione dell’alloggio
  • Fondi sufficienti per la durata del soggiorno

Questi i documenti che vi assicurano il rilascio all’arrivo del permesso di ingresso per visitatori da parte del Dipartimento d’Immigrazione delle Seychelles.

Se provenite da uno dei Paesi Europei e intendete soggiornare in queste isole fino ad un massimo di 30 giorni, non è necessario alcun visto, basterà semplicemente mostrare ai controlli in aeroporto il passaporto sul quale verrà messo un timbro. Il permesso è valido al massimo un mese e può essere esteso dopo aver presentato richiesta al Dipartimento d’Immigrazione.

Timbro Seychelles passaporto aeroporto

In conformità alle normative dei Paesi Europei, all’entrata potrete introdurre 1 stecca di sigarette (se arrivate da Dubai vi consiglio di fare provviste in aeroporto, costano molto meno. Alle Seychelles, invece, sono carissime! € 10 per pacchetto), 2 Lt di alcoolici, 1Lt di superalcoolici e ½ Lt di profumo.

MA COME ARRIVARE?

Le Seychelles possono contare su una vasta rete di collegamenti aerei dall’Africa, il Medio Oriente, l’Asia e l’Europa. L’aeroporto internazionale di riferimento, Pointe Larue International Airport, sitrova sull’isola principale di Mahé ed è il punto di partenza verso tutte le altre isole dell’arcipelago.

La compagnia aerea nazionale, Air Seychelles, opera attualmente voli diretti verdo Abu Dhabi. Parigi, Johannesburg, Mauritius, Mumbai, Durban, Düsseldorf e Antananarivo.

Altre compagnie aeree volano direttamente alle Seychelles, mentre alcune includono uno scalo ad Abu Dhabi, Addis Ababa, Dubai o Istanbul.

Per maggiori informazioni sui voli disponibili visitate i seguenti siti Internet:

www.airseychelles.com

www.etihad.com

www.emirates.com

www.air-austral.com

www.condor.com

www.kenya-airways.com

www.flyethiopian.com

www.srilankanairlines.com

www.qatarairways.com

www.turkishairlines.com

www.masonstravel.com

www.creoletravelservices.com

www.7south.net

www.visionvoyges.com

www.seashelltravel.sc

 

ALL’ARRIVO

L’aeroporto di Mahé dista 12 km dalla capitale Victoria. All’interno trovi autonoleggi, informazioni turistiche, cambio valuto e Duty Free.

TRASPORTI

Muoversi tra le isole principali di Mahé e Praslin è facile grazie ai voli interni di Air Seychelles. Per maggiori dettagli sui costi e gli orari visitate www.airseychelles.com.

In alternativa, tra le due isole c’è anche un servizio di traghetto diretto. Per maggiori dettagli potete contattare telefonicamente il +248 423 23 29 o visitare il sito Internet di Cat Cocos, www.catcocos.com.

Sono disponibili anche trasferimenti in elicottero tra le isole con la compagnia Zilair. Per maggiori informazioni visitate www.zilair.com.

Una volta arrivati sule isole spostarsi è facilissimo. A Mahé e Praslin potete utilizzare gli autobus locali, noleggiare una macchina oppure prendere un taxi.

Gli autobus sono super economici: una corsa costa 7 SR, il che significa circa 30 centesimi di Euro. Oddio, i bus arrivano un po’ quando vogliono loro, ma, sebbene siano piuttosto vecchiotti, i servizi sono ben distribuiti su tutto il territorio.

Le auto a noleggio, invece, sono moderne, efficienti e a prezzi ragionevoli. È sufficiente la nostra patente europea. Ah, dimenticavo! Da queste parti si guida a sinistra eh 😉

Se preferirete, per comodità, muovervi servendovi di un taxi consiglio sempre di concordare sempre in anticipo con l’autista il prezzo delle corse e gli orari onde evitare problemi a posteriori.

A La Digue invece io consiglio assolutamente di noleggiare una bici ed esplorare l’sola pedalando! Ma attenzione, ci sono di quelle salite…ma non perdetevi d’animo 😉

RICETTIVITÀ

Alloggi Seychelles ricettività

Le isole Seychelles offrono una vasta scelta di alloggi per ogni budget: dagli hotel di lusso delle principali catene alberghiere internazionali o esclusivi resort isolani alle strutture a conduzione familiare, economiche e confortevoli come le guesthouse che offrono un tocco e un’atmosfera tipicamente creoli – le Seychelles sanno soddisfare proprio tutti.

Qui, un hotel con più di 25 camere è considerato ‘grande’ e parte della magia delle Seychelles è che queste strutture sono relativamente poche. Le isole offrono una vasta scelta di luoghi indimenticabili dove soggiornare, ognuno con qualcosa di speciale, e da dove partire alla scoperta di tutto ciò per cui le Seychelles sono famose: bellezza naturale senza eguali, un ambiente incontaminato e l’invidiato stile di vita rilassato dei Seychellesi.

 

 

Pensi che questo articolo ti sia stato utile? Lascia un like e un commento qua sotto, grazie! 😉

3 Comments

  • Cristiana

    Ciao Ylenia, agosto è un buon mese per visitare le Seychelles? Ho un’amica che è stata sfortunatissima e in due settimane in agosto ha avuto 12 giorni di pioggia… questo mi frena un po’ sulla scelta di questa meta

  • MARTINA BRESSAN

    Complimenti per questo articolo davvero completo di informazioni. Negli anni sono sempre stata restia alle mete di vacanza “puro mare”, pensavo mi sarei annoiata! Stare in spiaggia non fa per me! Quest’estate sono stata per la prima volta alle Maldive e mi è piaciuto moltissimo, ho così deciso con mio marito che sarebbe bello fare una settimana di mare all’anno in posti così.. per quest’anno stavamo appunto guardando le Seychelles. Noi non siamo tipi da molta spiaggia, a noi piace molto fare immersioni..

  • Elisa

    Ho letto con molto interesse perché di Seychelles ne sapevo davvero poco a parte il mare da urlo…Prima o poi è un luogo dove vorrei andare e il tuo post sicuramente mi sprona a farlo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti