natura incontaminata seychelles
SEYCHELLES

UN SANTUARIO INCONTAMINATO: ALLA SCOPERTA DELLE SEYCHELLES

Da quando questo arcipelago di isole splendenti occupò per la prima volta il suo luogo solitario nell’Oceano Indiano, 75 milioni di anni fa, esso è rimasto un mondo innocente. Un luogo dove la natura primordiale, ahimé altrove calpestata, è stata preservata e dove si trovano posti unici come la leggendaria Valle de Mai o l’Atollo di Aldabra, l’atollo corallino più grande al mondo.

 

natura incontaminata seychelles

LA NATURA PRIMORDIALE

Le Seychelles sono un arcipelago di 115 isole poste nel cuore dell’Oceano Indiano. Splendide e diverse l’una dall’altra, hanno come comun denominatore la rigogliosa vegetazione tropicale e le spiagge, la cui sabbia si confonde in un mare di cristallo. È uno spettacolo che colpisce immancabilmente il viaggiatore moderno al suo arrivo, stanco di esperienze di vacanza ordinarie e banali.

Interminabili distese di sabbia bianca, queste spiagge appaiono talvolta come rare perle, racchiuse in piccole anse deserte. La sabbia, finissima e brillante, è prodotta dall’erosione di innumerevoli particelle di corallo e conchiglie. Le palme da cocco fungono da eccellenti ombrelloni naturali (ma attenzione, alle volte possono essere pericolose!).

Già dall’arrivo all’aeroporto internazionale di Mahé si percepisce una nuova realtà in cui tutto è avvolto da una calma esotica, alla quale alle volte riesce difficile abituarsi! Il sorgere ed il calare del sole equatoriale scandiscono i ritmi delle calde giornate; un incedere del tempo lento, estraneo alla mentalità occidentale.

Certo, è difficile rimanere indifferenti all’atmosfera speciale e alla natura intatta di questo paradiso. Non mi resta che dirvi…

Benvenuti alle Seychelles!

 

LE ISOLE

L’arcipelago delle Seychelles si estende su una supeficie di 455,3 kmq ed è costituito da 115 isole raggruppate in due grandi categorie: le isole cosiddette ‘Interne’, granitiche e montuose, situate intorno alle isole principali di Mahé, Praslin e La Digue e le isole ‘Esterne’, una scintillante varietà di isole coralline piane che si estende ad occidente verso la costa dell’Africa e che include la leggendaria Aldabra, l’atollo corallino più grande al mondo.

Le ‘Isole Interne’, che comprendono anche le famose Curieuse, Fregate, Silhouette, Cousin e Cousine e l’Ile du Nord, sono il punto focale per la cultura seychellese, dove vive la maggior parte della popolazione, mentre le ‘Isole Esterne’ rimangono piccoli paradisi poco frequentati dall’uomo, in grado di fornire un’esperienza isolana unica e incomparabile, come ad esempio Bird e Denis, ad una distanza di circa 100 km da Mahé.

Le ‘Isole Esterne’ sono divise a loro volta in gruppo delle ‘Amirantes’ e gruppo di ‘Aldabra’. Il primo conta 24 isole che gravitano attorno al nucleo di Saint Joseph, Desroches, Poivre e Alphonse, il secondo consiste in 22 isole intorno a Providence, Farquhar, osmoledo e all’omonimo atollo di Aldabra.

 

le isole seychelles mappa

INFORMAZIONI GENERALI

CLIMA

Il clima delle Seychelles è temperato e le temperature non subiscono sbalzi notevoli e variano tra i 24° e i 32° Celsius durante tutto l’arco dell’anno che si divide in due periodi caraterrizati dagli alisei di nord ovest (dicembre-marzo), quando è generalmente caldo e umido, e dagli alisei di sud est (maggio-settembre), quando il clima è più secco e fresco. Il mese più piovoso è gennaio, mentre quello più secco è luglio.

FUSO ORARIO

Le Seychelles si trovano 4 ore avanti rispetto all’ora GMT, 3 ore avanti rispetto all’ora estiva britannica e 2 ore avanti rispetto all’orario estivo europeo (ora legale).

LINGUA

La lingua ufficiale è il Creolo, variante locale del francese, insegnata nelle scuole con tanto di libri di testo. L’inglese e il francese sono comunemente parlate. Nelle maggiori località turistiche è compreso anche l’italiano.

RELIGIONE

La maggior parte della popolazione è cattolica, ma esistono chiese anglicane e protestanti a Mahé, Praslin e La Digue che coesistono in armonia con le comunità musulmane, hindu e baha’i.

VALUTA

La moneta llocale è la rupia seychellese (SR). Le banconote hanno tagli da SR 25, SR 50, SR 100 e SR 500 e le monete da SR 10 in giù. Alle Seychelles vengono accettate le principali valute mondiali (Euro, Dollari) e i traveller’s cheques sono accettati in tutte le banche.

VALUTA ESTERA

I visitatori possono effettuare i pagamenti per servizi e prodotti acquistati in qualunque valuta, inclusa, ovviamente, la rupia seychellese.

Utilizzare valuta estera al posto della rupia è una scelta personale del visitatore. I tassi di cambio sono stabiliti dal mercato e possono cambiare a seconda della banca o dell’ufficio di cambio.

I tassi di cambio sono disponibili sul sito Internet della Central Bank of Seychelles e presso tutte le banche.

È possibile cambiare valuta estera in rupie seychellesi solo presso le banche, gli uffici autorizzati come gli uffici di cambio o presso altri operatori autorizzati.

Consiglio di non cambiare valuta tramite privati in luoghi pubblici in quanto si tratta spesso di attività non autorizzate e di valutacontraffatta.

ORARI DI APERTURA DELLE BANCHE

Le banche sono generalmente aperte dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.30 ed il sabato dalle 8.30 alle 11. Per tutte le operazioni al visitatore è richiesto il passaporto e possono essere applicate delle comissioni. Il servizio ATM è disponibile presso tutte le principali banche di Mahé, Praslin e La Digue e presso gli aeroporti di Mahé e Praslin, nonché nei maggiori centri abitati; vengono erogati contanti in valuta locale.

CARTE DI CREDITO

Le carte di credito Masterard e Visa sono ampiamente accettate alle Seychelles. American Express e Diners Club sono meno diffuse.

ELETTRICITÀ

Alle Seychelles il voltaggio è 220-240v AC 50 Hz. È in uso la presa britannica a tre lamelle piatte, 13 amp. Consiglio di fornirvi già dall’Italia di un adattatore!

COMUNICAZIONI

Diversi networks GSM operano con la maggior parte dei paesi del mondo grazie ad accordi internazionali per il roaming. Il servizio telefonico pubblico è moderno e funzionale e sono disponibili telefoni pubblici nella maggior parte dei distretti sulle Isole Interne. Presso gli uffici Cable & Wireless e Airtel si possono acquistare le schede ricaricabili da inserire nel proprio cellulare. Per chiamare l’Italia bisogna comporre lo 0039 (oppure +39) seguito dal prefisso e poi dal numero dell’utente.

I provider di servizi Internet, gli Internet Café, i servizi postali e d spedizione si trovano nella centrale Victoria; su Praslin e La Digue sono disponibili alcuni dei servizi postali e Internet café.

La Posta Centrale di Victoria in Independence Avenue, vicino alla Torre dell’Orologio, è aperta dalle 8 alle 16 e il sabato dalle 8 alle 12.

ACQUA POTABILE

L’acqua del rubinetto a Mahé e Praslin può essere bevuta in sicurezza. Tuttavia è sempre preferibile bere acqua in bottiglia, soprattutto quando si visitano le altre isole.

SHOPPING

I negozi sono aperti dalle 9 alle 16.30 durante la settimana e dalle 8 alle 12 il sabato. La maggior parte dei negozi a Victoria è chiusa la domenica e durante i giorni festivi.

 

 

 

 

8 Comments

  • Stefania Ciocconi

    Utilissime queste informazioni sulle Seychelles che ti confesso avevo preso in considerazione per una prossima vacanza ma purtroppo non ho trovato voli abbastanza economici e ho rinunciato 🙁 Devono essere isole bellissime e soprattutto non troppo turistiche come quelle di altre parti del mondo.

    • yleniavventure

      Purtroppo non posso che confermare che il problema delle Seychelles è proprio quello: sono care! Care sia per arrivarci – i voli alle volte hanno prezzi proibitivi -, sia in loco, poiché sia a livello alberghiero che di ristorazione e trasporti di certo economiche non sono! Ma come hai detto tu sono meravigliose (se vai nella stagione giusta!) proprio perché non invase dai turisti. Ti auguro di raccimolare un gruzzoletto per visitarle prima o poi 😉

  • Sara

    Complimenti, scheda molto dettagliata. Mi piacerebbe tantissimo andarci ma purtroppo i costi dei voli dall’Egitto sono proibitivi. Magari mi organizzerò per andarci dall’Italia prima o poi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti